Food X Families è un progetto di sostegno alimentare dedicato ad alcune famiglie italiane e straniere che versano condizioni momentanee di difficoltà. L’idea è nata dalla constatazione che alcuni esercizi commerciali verso l’ora della chiusura serale si trovavano costretti a disfarsi di prodotti edibili, pur se in condizioni ancora perfettamente consumabili, semplicemente perché rimasti invenduti: uno spreco ritenuto inaccettabile dall’Associazione.

Il progetto si propone quindi di raccogliere e organizzare ogni mese alcune cassette di generi agroalimentari di prima necessità – come olio, riso, patate, cipolle, pane – per distribuirli alle famiglie interessate.

La vulnerabilità di alcuni nuclei familiari viene valutata dall’associazione attraverso la rete delle nostre conoscenze e dei nostri volontari, su segnalazione dei cittadini e durante il servizio quotidiano dello Sportello Immigrazione, che in questo caso funge da micro osservatorio sociale dei bisogni e le richieste delle varie comunità migranti che convivono sul territorio aretino.

Nell’area circostante il quartiere di Porta San Lorentino, dove l’Associazione opera, sono state individuate alcune piccole aziende di distribuzione alimentare che effettuano consegne a domicilio. Avvalendosi del loro aiuto l’Associazione si fa portavoce di un modello di alimentazione sana e naturale (sono coinvolti esercizi bio) e del sostegno a piccole aziende prevalentemente a conduzione familiare. Inoltre attraverso tali azioni l’associazione mira a stringere una rete di relazioni con alcuni produttori agricoli locali, anche in visione di collaborazioni e inserimenti lavorativi di persone che si rivolgono a noi in cerca di occupazione.

In questo modo il progetto Food X Families genera occasioni di scambio di buone pratiche di convivenza e solidarietà.

Cart
  • No products in the cart.